Home » Le 5 Migliori Coltelli Giapponesi Del 2022: Test & Confronto

Le 5 Migliori Coltelli Giapponesi Del 2022: Test & Confronto

by Grezza

La tua cucina può avere una vasta gamma di strumenti e attrezzature, dai fornelli lenti ai produttori di pasta. Ma se stai pensando di investire in un nuovo set di strumenti, un coltello da chef è essenziale.

Tuttavia, se vuoi mantenere la tua cucina nitida, dovrai affrontare il dilemma di scegliere tra un tedesco o un Coltelli Giapponesi. Ma chiariamo una cosa: Coltelli Giapponesi è la crema del raccolto nel mondo della tavola.

Mentre i coltelli giapponesi possono essere trovati in forme e modelli occidentali familiari, ci sono anche molti stili giapponesi unici che possono tornare utili in cucina. Coltelli Giapponesi ha una reputazione di alta qualità, alcuni dei quali possono essere piuttosto costosi.

Anteprima
IL MEGLIO UNO
Coltelli da Cucina, Coltello da Cucina Professionale Coltello Chef con Fodero,...
LA SECONDA OPZIONE
SHAN ZU Coltello di Damasco Coltelli da Chef Giapponese Acciaio da 67 Strati-...
SCELTA DELL'UTENTE
Dragon Riot Coltello da Cucina Giapponese, Coltello da Carne Professionale,...
Titolo
Coltelli da Cucina, Coltello da Cucina Professionale Coltello Chef con Fodero,...
SHAN ZU Coltello di Damasco Coltelli da Chef Giapponese Acciaio da 67 Strati-...
Dragon Riot Coltello da Cucina Giapponese, Coltello da Carne Professionale,...
Materiale della lama
Acciaio inossidabile
Acciaio inossidabile
Acciaio
Pregio
Buone prestazioni nei compiti tipici della cucina & Confezione regalo degna
Ultra sharp e durevole lame & Coltelli sono facili da trasportare
Equilibrato e comodo da tenere & Pochissima pressione necessaria per l'uso
IL MEGLIO UNO
Anteprima
Coltelli da Cucina, Coltello da Cucina Professionale Coltello Chef con Fodero,...
Titolo
Coltelli da Cucina, Coltello da Cucina Professionale Coltello Chef con Fodero,...
Materiale della lama
Acciaio inossidabile
Pregio
Buone prestazioni nei compiti tipici della cucina & Confezione regalo degna
Acquista ora
LA SECONDA OPZIONE
Anteprima
SHAN ZU Coltello di Damasco Coltelli da Chef Giapponese Acciaio da 67 Strati-...
Titolo
SHAN ZU Coltello di Damasco Coltelli da Chef Giapponese Acciaio da 67 Strati-...
Materiale della lama
Acciaio inossidabile
Pregio
Ultra sharp e durevole lame & Coltelli sono facili da trasportare
Acquista ora
SCELTA DELL'UTENTE
Anteprima
Dragon Riot Coltello da Cucina Giapponese, Coltello da Carne Professionale,...
Titolo
Dragon Riot Coltello da Cucina Giapponese, Coltello da Carne Professionale,...
Materiale della lama
Acciaio
Pregio
Equilibrato e comodo da tenere & Pochissima pressione necessaria per l'uso
Acquista ora

I Coltelli Giapponesi sono solitamente realizzati in acciaio al carbonio o acciaio inossidabile, che tendono ad essere abbastanza leggeri. Abbiamo messo insieme una varietà di opzioni da molti marchi rinomati in modo da poter trovare il coltello giusto per soddisfare le vostre specifiche esigenze di taglio, affettatura e affettatura.

Cosa lo distingue dalla folla? Coltelli Giapponesi è lodato per le sue lame sottili e affilate che assicurano di poter tagliare velocemente verdure o anche intagliare carne e sushi come un samurai senza preoccuparsi se la lama perderà la sua nitidezza nel tempo. Non preoccuparti, ti abbiamo coperto con i migliori affilacoltelli per ogni tipo di lama.

Pronto a cercare la lama migliore per soddisfare le vostre esigenze posate? Scopri la nostra lista qui sotto dei migliori Coltelli Giapponesi per chef e cuochi casalinghi. Ecco i migliori Coltelli Giapponesi per la tua cucina.

Le 5 Migliori Coltelli Giapponesi Del 2022

1. MOSFiATA Coltelli da Cucina

MOSFiATA Coltelli da Cucina sta diventando sempre più comune nelle cucine americane, ma sembra ancora più speciale rispetto ai coltelli da chef standard.

Questo Santoku ha una lama delicatamente curva che dovrebbe essere familiare agli chef che si sentono a proprio agio con il movimento oscillante delle lame americane, mentre il bordo, il bordo Granton e il motivo Damasco lo rendono unico.

Questo è fatto di acciaio giapponese importato con 16 strati di metallo che creano lo stile. Il manico ha una forma che lo rende facile da impugnare, non importa quanto taglio devi fare, ed è triplicato per una maggiore durata. Il coltello ha una linguetta completa che fornisce grande equilibrio e supporto affusolato per una corretta presa.

I nostri tester sono particolarmente soddisfatti di quanto questa MOSFiATA Coltelli da Cucinasia all’altezza di essere descritta come una lama general purpose.

È in grado di tagliare facilmente insalate, erbe, verdure, pomodori e persino noci, che, dice, ” sono rimaste ordinatamente al loro posto, quindi non devo prenderle dal bancone.”

Quello che ci piace

* Attraente 66-strato di lama

* Buone prestazioni nei compiti tipici della cucina

* Confezione regalo degna

Quello che non ci piace  

* Può essere pesante per alcuni cuochi

* La lama è più curvo rispetto ai tradizionali MOSFiATA

Migliori Coltelli Giapponesi forgiati a mano

2. SHAN ZU Coltello di Damasco

Anche se l’area della superficie di lavoro è limitata, sarete in grado di trovare spazio per il blocco coltello stretto e il suo contenuto. Questi SHAN ZU Coltello di Damasco -dal famoso shun tableware-includono tre stili molto utili: un coltello da peeling da 3 1/2 pollici, un coltello Santoku da 7 pollici e un coltello da chef da 8 pollici.

Completano il set un acciaio per affilare da 9 pollici, un paio di cesoie da cucina e un blocco di coltelli. Il blocco ha otto slot per coltelli, quindi avrai molto spazio per riporre nuovi coltelli man mano che aggiungi alla tua collezione nel tempo.

I coltelli sono fatti a mano in Giappone utilizzando 34 strati di rivestimento in acciaio inossidabile Damasco su ciascun lato sul materiale di base del coltello. Il manico è in legno baka, che è resistente all’umidità. Tali coltelli devono essere lavati manualmente e asciugati immediatamente.

I clienti danno questi punti specifici ai loro coltelli molto affilati, dicendo che possono tagliare tutti i tipi di alimenti, dal tacchino ai pomodori, con poca resistenza. Mentre costoso, molti recensori dicono che vale la pena il costo.

Quello che ci piace

* Ultra sharp e durevole lame

* Coltelli sono facili da trasportare

* Sia blocco e posate sono ben progettati

Quello che non ci piace  

* Costoso

Migliori Coltelli Giapponesi Artigianali

3. Dragon Riot Coltello

I Dragon Riot Coltello sono modellati per tagliare le verdure poiché la lunghezza di una lama dritta colpisce il tagliere in una sola volta, senza bisogno di scuotere o tirare il coltello per tagliare tutto il cibo.

Dragon Riot Coltello è ottimo anche per tagliare le erbe e tagliare, pure. La lama estremamente ampia rende facile raccogliere il cibo per il trasferimento in una padella, mentre il cavalletto è sagomato per una corretta presa della mano.

Ai revisori piace particolarmente la presa comoda: la maniglia è fatta ordinatamente nel palmo per un taglio confortevole, indipendentemente dal numero di carote che entrano nella ciotola. Il manico è elegante e resistente, realizzato in garolet GT-10 di grado militare.

La lama a 6 pollici è acciaio giapponese di us-10V che è azoto raffreddato per la durevolezza eccellente ed è affilata professionale per un bordo perfetto. Quando il lavoro della cucina è finito, questo viene fornito con una guaina destinata per la conservazione sicura e facile. Inoltre, viene fornito con una garanzia a vita.

Quello che ci piace

* Equilibrato e comodo da tenere

* Pochissima pressione necessaria per l’uso

* Garanzia a vita

Quello che non ci piace  

* Non troppo forte fuori dalla scatola

Migliori Spianatoia acciaio Meno di 100 euro

4. Set da Cucina Coltelli Giapponesi

Il Set da Cucina Coltelli Giapponesi può non sembrare familiare come coltelli da chef o affettatrice, ma è conosciuto in Set da Cucina Coltelli Giapponesi giaponisi e viene utilizzato per tagliare le verdure.

Questo ha 16 strati di acciaio su un metallo di base, con una superficie martellata che sembra sbalorditivo e aiuta a prevenire gli alimenti da attaccare alla lama durante il lavoro.

A differenza dei coltelli da chef, questo ha un tagliente piatto, il che significa che l’intera lunghezza della lama può entrare in contatto con la superficie di taglio allo stesso tempo. Per questo motivo, è più facile tagliare le verdure intere senza lasciarle collegate tra loro dove il taglio non è finito.

Mentre questo è fatto a mano in Giappone e ognuno è un’innovazione unica, il manico è in stile occidentale e realizzato in bellissimo legno di mogano, quindi si sentirà familiare e confortevole. Devono essere lavati e asciugati manualmente, specialmente se usati con ingredienti acidi.

I clienti lodano questo coltello per quanto sia bello e affilato, con molti che aggiungono che il suo buon equilibrio e la presa comoda rendono facile il lavoro di preparazione.

Quello che ci piace

* Bello e ben fatto

* Lama affilata

* Impugnatura ergonomica

* Reale acciaio di Damasco

Quello che non ci piace  

* Nessuna copertura della lama

Migliori Spianatoia acciaio Meno di 100 euro

5. Coltello giapponese

Coltello giapponese ha avuto il suo inizio con il grande successo coltillo giaponese che ha raccolto oltre un milione di dollari per il coltello dello chef. Da allora ha ampliato la sua offerta per includere più disegni di coltelli e pentole.

Questo coltello giaponese ha la stessa estetica Meissen del coltello originale, ma nella forma del popolare Coltello giapponese questa è un’ottima alternativa al coltello dello chef. È realizzato in acciaio US-10 che è l’equilibrio coltillo giaponese tra nitidezza e durata, ed è facile da riaffilare quando necessario.

La pendenza cavalletto incoraggia una corretta presa pizzico, che è grande per i nuovi cuochi, e il 7 1/2 pollici lama è grande per tutti i tipi di affettare e affettare le attività. Questo coltello è disponibile con manico blu, nero o grigio. Deve essere lavato a mano.

La maggior parte dei recensori sono entusiasti della nitidezza di questo coltello, di quanto sia bello da tenere e di quanto sia equilibrato, anche se pochi dicono che vorrebbero che fosse un po ‘ più pesante.

Quello che ci piace

* Molto forte

* Equilibrato

* Sentirsi robusto e comodo da tenere

Quello che non ci piace  

* Più leggero di un tipico coltello da chef

Guida agli acquirenti

Assicurati di avere un’idea di base del miglior acciaio per coltelli, così come come maneggiare il coltello o prima di acquistare i primi Coltelli Giapponesi. Poiché alcune stoviglie sono forgiate in acciaio al carbonio, dovranno essere mantenute per evitare macchie e ruggine.

Fare attenzione quando si lava Coltelli Giapponesi in quanto sono più sensibili rispetto ai loro omologhi tedeschi (o occidentali). Anche se le stoviglie fatte in Giappone richiedono meno manutenzione, questo non significa che dovresti lasciarlo marcire nella tua cucina.

Il nostro consiglio? Leggere le istruzioni per la cura dopo aver acquistato la lama giapponese per assicurarsi che rimanga forte e forte. Sicuramente, nessuno vuole spendere centinaia di dollari su un gadget da cucina solo per renderlo inutilizzabile dopo pochi mesi.

dimensione

La dimensione del tuo giaponisi cultly è fondamentale per qualunque cosa tu stia tagliando. Le lame più lunghe hanno meno controllo, ma consentono di tagliare oggetti più grandi.

Tenete a mente che avrete bisogno di spazio sufficiente per qualsiasi dimensione che si acquista Coltelli Giapponesi, quindi se è troppo grande per un cassetto o blocco di Coltelli Giapponesi, potrebbe essere necessario riconsiderare.

Quando si tratta delle dimensioni dei Coltelli Giapponesi, è soprattutto una questione di preferenze personali, quindi prova ad affettare con alcuni coltelli di dimensioni diverse se puoi determinare ciò che vuoi. Sebbene tutti i Coltelli Giapponesi siano abbastanza leggeri, i coltelli più grandi saranno ovviamente più pesanti.

Design

L’aspetto e l’estetica di Coltelli Giapponesi possono variare notevolmente tra marche e modelli. Il manico può essere realizzato in una varietà di legni diversi, mentre il “colletto” del manico è solitamente costituito da un materiale più denso come il Backwood per proteggere il legno più morbido del manico.

Il manico può essere scolpito in una varietà di forme diverse, e qualunque sia quello che si sceglie in ultima analisi si riduce a ciò che è meglio in mano. Le lame possono essere lunghe e piatte o corte e curve. Santoku, o coltelli multiuso, hanno piccole rientranze lungo il lato della lama.

Tutte queste caratteristiche di design fattore nelle prestazioni del giaponisi coltele, anche se è bello avere un giaponisi coltele non ti dispiace guardare, pure.

Prezzo

Coltelli Giapponesi parte intorno ai 30 euro e può arrivare fino a 700 euro, quindi considerando il prezzo prima dell’acquisto vale sicuramente la pena. Quando si tratta di acquistare un bel Coltello giaponisi per la tua cucina, considera quanto userai.

Potrebbe essere un po ‘ un investimento, ma se è qualcosa che userai spesso e durerà a lungo, potrebbe valerne la pena.

I coltelli più costosi sono solitamente realizzati con materiali più costosi, ma il design è molto simile su tutta la linea. Se l’estetica è una priorità, potrebbe essere necessario distribuire un po ‘ di più rispetto a se si desidera solo la versione base.

Materiale

Il materiale utilizzato per realizzare la lama in acciaio di coltili giaponisi è di due categorie: acciaio al carbonio o acciaio inossidabile. La maggior parte dei Coltelli Giapponesi sono in acciaio al carbonio, che è fatto aggiungendo carbonio all’acciaio a base di minerale di ferro.

L’acciaio giapponese di solito ha un contenuto di carbonio più elevato rispetto ai coltelli europei e contiene anche tungsteno e cobalto, che migliora la durezza della lama.

L’acciaio inossidabile è simile all’acciaio al carbonio; tuttavia, viene aggiunto cromo. Questo aiuta a prevenire il materiale dalla ruggine, che lo rende una grande scelta per la durevolezza..

Tipi di Coltelli Giapponesi

Giotto (chef Coltelli Giapponesi)

Ciò che distingue lo chef giapponese Coltelli Giapponesi dal classico tedesco Coltelli Giapponesi è la dimensione e il peso della lama. Giotto è molto più leggero, ha una lama più sottile, ha un angolo di grado superiore rispetto ai Coltelli Giapponesi dello chef europeo, e può fare tutto-tritare verdure, carne e pesce.

La lama è doppia smussatura (il che significa che ci sono pendenze su entrambi i lati della lama), e di solito ha un tacco piatto, che rende il taglio uniforme e coerente. Di tutti i Coltelli Giapponesi, questo è il più vicino ai Coltelli Giapponesi tedeschi.

Santoko (coltili giaponisi multiuso)

Come i coltelli Giotto, anche santocos ha una vasta gamma di usi. Di solito sono leggermente più piccoli dei coltelli Giotto con lame larghe e piatte e punte leggermente arrotondate, e hanno piccole rientranze lungo il lato della lama. A causa della forma e delle dimensioni della lama, questi coltelli non sono ideali per il piercing o l’oscillazione.

Ciò significa che è difficile iniziare una fetta pugnalandola con la punta dei Coltelli Giapponesi perché è molto grande. Senza un addome curvo, questo coltello giaponisi non è adatto a movimenti a dondolo. Una lunga lama diritta è ideale per lunghi tratti di taglio e, dopo aver tagliato qualcosa, è facile trasferire il cibo accuratamente tritato sulla lama larga e larga.

Nakiri (Coltelli vegetali giaponisi)

Questo tipo di Coltelli Giapponesi presenta una lama sottile e rettangolare progettata per tritare finemente e ridurre le verdure. Nakiri si traduce come “coltili giaponisi per tagliare i verdi”, quindi è un ottimo tipo di lama se tagli molte erbe.

Coltelli Giapponesi può offrire una maniglia giapponese o europea, che viene a sentire e preferenza. La lunghezza abituale dei Coltelli Giapponesi varia da 165 a 180 mm, ed è sempre a doppia bisellatura.

Esfoliante Coltelli Giapponesi

Esfoliante Coltelli Giapponesi è solo una versione più piccola di Giotto, ed è utilizzato per tutti i tipi di compiti delicati e delicati in cui un più grande Coltelli Giapponesi sarebbe impraticabile—peeling steli, desquamazione della pelle, rifilatura cime, e tritare l’aglio.

Non solo è più sicuro, ma è molto più facile da usare questo tipo di Coltelli Giapponesi invece di full size chef Coltelli Giapponesi. La sua lunghezza tipica varia tra 120 e 150 mm.

Manutenzione

Prendersi cura dei propri Coltelli Giapponesi richiede pochi minuti di manutenzione ogni giorno. Lavarsi sempre le mani con acqua tiepida e sapone e assicurarsi che siano completamente asciutte dopo il lavaggio (l’acqua può causare la ruggine della lama).

Non è mai una buona idea mettere una lama affilata in lavastoviglie perché può essere pesantemente offuscata da altre cose. Utilizzare sempre una spugna morbida sulla lama ed evitare qualsiasi cosa graffiante o abrasivo, come ad esempio una stringa scrubber o spugna abrasiva. Può graffiare e danneggiare permanentemente la lama.

Anche il luogo di conservazione dei coltelli è importante. Evitare di tenere i coltelli non protetti nel vassoio, che può alleviare le lame dall’usura graduale. Posizionare una protezione in plastica sopra la lama per proteggerla all’interno di un cassetto affollato o utilizzare strisce magnetiche a parete per una conservazione sicura e facile.

La superficie che si utilizza sul coltello giaponisi determinerà anche quanto è affilata la lama. I coltelli sono utilizzati al meglio su taglieri in legno, plastica o gomma.

Non utilizzare mai la lama su vetro, granito, marmo o ceramica. Può essere conveniente per te tagliare rapidamente un limone sul bancone o tagliare qualcosa sul piatto, ma solo una fetta può danneggiare gravemente la lama. La durezza di questo materiale può opacizzare la lama quasi istantaneamente.

Oltre a questa manutenzione generale quotidiana, c’è anche l’affilatura dei Coltelli Giapponesi, un animale completamente diverso. Affilatura semplicemente allinea e raddrizza la lama, mentre in realtà affilatura la lama trim per creare un nuovo, bordo tagliente. A seconda di quanto spesso usi i coltelli, dovresti affilarli (o affilarli professionalmente) ogni sei o 12 mesi.

Accessorio

Blocco di Qultele giaponisi o striscia magnetica

Come accennato in precedenza, freddamente giaponisi storage è fondamentale per proteggere la lama e prolungare la durata del bordo tagliente della lama. Coltelli Giapponesi blocchi e strisce magnetiche sono ottimi modi non solo per organizzare coltelli ma anche per proteggere le loro lame.

La differenza tra i due si riduce semplicemente alle preferenze personali. Se si desidera memorizzare coltelli in un modo più appariscente e aperto, la striscia magnetica è una divertente aggiunta al vostro backsplash cucina.

Il caso coltili giaponisi

Se avete solo spazio per riporre i coltelli in un cassetto, è necessario tenerli in protezioni lama. Questi anche tornare utile se si prende i coltelli campeggio o in viaggio.

Acciaio per affilare

Se vuoi mantenere i tuoi coltelli al meglio ogni giorno, avere l’acciaio affilato a portata di mano è un ottimo modo per mantenere la linearità e il corretto allineamento della lama. Anche se non può fissare alcun chip o ottusità (che richiede di affilare i coltelli), manterrà la lama dritta, che è importante per un taglio accurato ed efficiente.

Domande Frequenti

Dove vengono realizzati i migliori Coltelli Giapponesi?

È molto chiaro che i migliori Coltelli Giapponesi non saranno realizzati negli Stati Uniti, in Cina o in qualsiasi altro paese diverso dal Giappone.

Se sei ossessionato dai coltelli giapponesi fatti a mano e stai cercando di fare un pellegrinaggio da dove provengono i migliori coltelli da chef giapponesi, ti consigliamo di visitare City. Di tutti i prodotti artigianali di coltili giaponisi nel paese, circa 90 persone provengono da qui.

Qual è il miglior Coltelli Giapponesi?

Quando si tratta del miglior coltello da chef, il giapponese è la strada da percorrere. E se dovessimo scegliere solo uno dei migliori coltelli da chef giapponesi per chef, sceglieremmo Coltelli da Cucina, coltello da Cucina.

Fonde bellezza, qualità e affidabilità in un unico insieme. Ecco perché è il coltello ideale per gli chef professionisti di tutto il mondo. Con oltre 600 anni di conoscenza della lavorazione del coltello tramandata da generazioni, è difficile battere quel coltello.

Qual è il migliori Coltelli Giapponesi sul mercato?

La risposta a questa domanda si riduce alla preferenza. Vi abbiamo già parlato della nostra selezione dei migliori Coltelli Giapponesi, in Coltelli da Cucina, coltello da Cucina.

Ma questo non significa che le lame tedesche siano cattive. Ci sono alcuni compiti di cucina che i coltelli da chef tedeschi gestiscono più facilmente del giapponese e viceversa.

Pensa a cosa taglierai di più. Sarebbe qualcosa come pesce o frutta che potrebbe richiedere un taglio più preciso? Se è così, un rasoio giapponese potrebbe essere il migliore. Se stai macellando grandi quantità di carne dove puoi tagliare ossa e cartilagine, un pesante coltello d’acciaio tedesco potrebbe essere il biglietto.

You may also like

Leave a Comment